Chi Siamo


Dietro il marchio Frisce e Mange ci siamo noi: Nicola e Giovanni Marzano, fratelli innamorati della Puglia e della buona cucina. È stata la passione profonda per questa calda terra baciata dal sole, ricca di materie prime di alta qualità, che ci ha portati fin da ragazzini ad approfondire le tradizioni gastronomiche del posto. Erano gli anni dell’infanzia quando a casa, raggomitolati attorno a un tavolo di legno, guardavamo curiosi le mani di mamma Barbara, che con movimenti decisi impastava la massa per i panzerotti. Infarinati fino alla testa imitavamo quella precisa gestualità, nella speranza di ottenere il suo stesso risultato: panzerotti perfettamente dorati, croccanti, belli da vedere e buoni da mangiare.

Per noi farina e acqua hanno sempre rappresentato un abbraccio d’amore, massimo sinonimo di famiglia e ingredienti essenziali di felicità. La nostra passione si è trasformata così nel nostro lavoro. Crescendo abbiamo approfondito lo studio delle tecniche di impasto e lievitazione, tanto da trasformare il tempo di riposo della pasta, a volte vicino alle 72 ore, nel punto di forza dei nostri panzerotti. Siamo rimasti fedeli alla tradizione apportando contemporaneamente miglioramenti alla ricetta originale. Con l’esperienza abbiamo valorizzato un prodotto gastronomico tipico della cucina povera pugliese, rendendolo facilmente digeribile, unico nella sua leggerezza. Inoltre sperimentazione e creatività negli accostamenti di materie di prima qualità, ci hanno permesso di donare alle nostre mezzelune ripiene un’anima esclusiva, fatta di farciture eccellenti e ineguagliabili.

Motivati dalla voglia di dedicarci con assoluta dedizione al lavoro, abbiamo aperto nel 2014 una piccola bottega al centro del nostro paese, Gioia del Colle. Ma conquistare il mondo friggendo panzerotti è sempre stato il nostro sogno. Per questo, dal desiderio di portare il sapore genuino dei panzerotti fatti in casa lungo tutte le strade d’Italia, nasce Frisce e Mange, ovvero la dimensione street food del panzerotto di qualità. Il profilo gourmet di un piatto tipico della cucina povera barese. “Friggi e mangia”, o meglio “frisce e mang”, diceva nostra madre quando eravamo ragazzini, per indicare il momento esatto in cui il panzerotto bollente veniva servito in tavola pronto per essere addentato dai commensali. In questa frase, piena di ricordi autentici, si racchiude il senso della nostra identità. Muniti della stessa prontezza e della medesima abilità di nostra mamma Barbara, oggi a bordo di un truck food super attrezzato, realizziamo i nostri panzerotti, gustosi come quelli di una volta. L’amore per la cucina ci fa viaggiare tra feste privati, concerti, compleanni, eventi streetfood e matrimoni. Perché per noi conta una sola cosa: soddisfare i vostri desideri fritti.